Mantenimento dei figli maggiorenni che non studiano e non lavorano

PipiSono divorziato da molti anni ed ho una figlia di venti anni collocata presso la madre  a cui verso euro 450 di mantenimento. Ha smesso di studiare e fa solo qualche lavoro partime, le ho detto che alcune aziende cercano personale , ma con un scusa o con un’altra non manda neppure il curriculum, credo che voglia farsi mantenere per sempre , come posso uscire da questa situazione?

Sarebbe facile per il genitore  obbligato al mantenimento dei figli se il giudice stabilisse una data , magari la maggiore età per far magicamente cessare questo obbligo, ma non sarebbe giusto e corretto verso il figlio che non ha ancora terminato gli studi o nonostante gli sforzi non trovi un lavoro che gli permetta l’autosufficienza .

Questo non significa però che un figlio possa evitare il lavoro  per farsi mantenere dal genitore.

Infatti  l’obbligo al contributo di mantenimento viene meno, dice la cassazione, quando  “il figlio, malgrado i genitori gli abbiano assicurato le condizioni necessarie (e sufficienti) per concludere gli studi intrapresi e  per ottenere un lavoro, non abbia saputo trarne profitto, per inescusabile trascuratezza o per libera (ma discutibile) scelta delle opportunità offertegli; ovvero non sia stato in grado di raggiungere l’autosufficienza economica per propria colpa”.

In poche parole se sua figlia non coglie le opportunità di lavoro che gli vengono offerte  per volontà o per trascuratezza  potrà  chiedere la modifica delle condizioni di divorzio e dimostrando  le occasioni perse potrà chiedere la giudice di eliminare il mantenimento alla stessa.

Le consiglio a tal fine di inviare per raccomandata a su figlia le proposte di lavoro di cui ha notizia e poi farsi fare una dichiarazione dalle attività che la stessa non ha inviato neppure il curriculum . Sempre utile anche verificare se è iscritta all’ufficio di collocamento e se ha rifiutato lavori  dall’iscrizione ad oggi. Una volta in possesso di questa documentazione si rivolga ad un bravo avvocato per iniziare il procedimento di modifica delle condizioni di divorzio o separazione. Se intende chiederci un preventivo usi pure il solito modulo che ha usato per inviare la sua domanda a questa pagina oppure chiami al numero 05652260610 per prendere un primo appuntamento informativo gratuito .

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.