Stalking condominiale: quando il vicino di casa ti sta rovinando la vita

disperatoSopra al mio appartamento da circa 6 mesi vive una persona che mi rende la vita impossibile. Tiene la musica a tutto volume, la sera muove i mobili fino a tarda notte, la sua televisione è così alta che per guardare un programma bisogna che  mi adegui a seguire quello che guarda lei. Ho cercato di farle capire il mio malessere, ma è stato addirittura peggio, mi ha risposto in modo violento e da allora quando porta giù l’immondizia, mi lascia anche dello sporco davanti al  portoncino e più di una volta ho trovato l’auto graffiata. La mia vita ne risente, sono sempre nervosa, non riposo, per andare a letto aspetto che abbia spostato i mobili, guardo solo i programmi televisivi che segue lei e prima di uscire di casa controllo dallo spioncino che non sia sul mio pianerottolo temendo che dalle parole violente passi alle maniere forti. L’amministratore condominiale le ha scritto ma senza risultati , cosa posso fare ?

Se i  fatti sono quelli che  mi ha descritto lei è oggetto di Stalking condominiale. Lo stalking infatti non è solo la condotta delirante di un “ex” che è stato tradito o di un ammiratore deluso, ma qualunque forma di persecuzione che genera stati di ansia e paura  a carico della vittima. Pertanto, si tratta di comportamenti che possono essere posti anche da un vicino di casa o da un condomino. Per rispondere di stalking è “sufficiente” infastidire e vessare i propri vicini, con condotte di vario tipo (definiti atti persecutori), perché possa scattare la condanna penale.

Le consiglio quindi di rivolgersi ad un Avvocato,  saremo ben felici di seguire la sua pratica  al fine di predisporre insieme una denuncia querela che evidenzi tutti gli elementi del reato, preventivamente però parli con gli altri condomini al fine di sapere quali di essi indicare come persone informate sui fatti (testimoni). Se la vicina ha creato a lei così tanto disagio certamente anche altri potranno testimoniarlo.

Una risposta a “Stalking condominiale: quando il vicino di casa ti sta rovinando la vita”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.